Seleziona una pagina

Preparate il carrello, ci siamo!

Se Instagram sta superando Facebook è una domanda che si pongono in tanti e alla quale non abbiamo risposta. Quello che sappiamo è che il social, nato per la condivisione di foto, ha indubbiamente avuto una grande evoluzione e sta trovando una strada che lo porta ad essere molto simile all’amico-rivale Facebook.

Sì, è vero, non si possono scrivere status e non si possono inserire link cliccabili nei commenti ma, fatto sta che, molti negozi hanno affiancato alla loro pagina FB un profilo IG dal quale stanno ottenendo risultati alquanto appaganti.

La nuova frontiera.

Prima le stories, poi i direct, ora lo shopping, è questa la strada che ha preso Instagram: si vende diretto e con semplicità. Non esistono più e-commerce (che, diciamoci la verità, se non gestiti bene una piaga biblica) e numeri whatsapp per gli acquisti, si potrà fare direttamente dall’app.

Direte: – Ma Facebook già lo fa – e noi vi risponderemo: – Sì, ma è del tutto differente. –

Instagram guadagnerà dalle sponsorizzazioni, quindi dal denaro che gli utenti decideranno di investire per i loro prodotti e per promuovere la pagina agli utenti che non seguono il marchio, ed inoltre, cosa che lo distingue da FB e cosa quindi fondamentale, gli acquisti avverranno direttamente all’interno del sito dell’azienda.

Come si fa shopping?

Lo abbiamo già detto: è semplice. Le foto avranno dei tag specifici per lo shopping e cliccando sulla foto si avranno tutte le notizie riguardanti il prodotto in questione.

È lo stesso Instagram che in una storia ci mostra i passaggi. Inizia lo shopping:

Sarà presente una icona che indicherà lo shopping

Clicca sul post che vuoi visualizzare

Una volta aperto tocca la foto per vedere gli articoli in vendita. Compariranno delle finestre con info prezzi.  Tocca l’articolo

Ed è fatta!

 

Ma non è finita qui!

Instagram, per non farci perdere neanche un acquisto, ha inserito l’opzione salva che ci permetterà di avere sempre a disposizione l’articolo che desideriamo, per comprare e completare l’acquisto in pochi secondi.

Con questa mossa Instagram ha indubbiamente spostato l’asticella della battaglia per lo shopping on line. Siamo curiosi di vedere come andrà a finire e come reagiranno gli altri competitor.

Per ora non sono molti i negozi che hanno i tag per gli acquisti. Qui un piccolo elenco, per utenti IOS, per capire come funziona:

@jackthreads

@eloquii

@katespadeny